Il Resto del Carlino – studentato

Unibo, nuovo studentato a Bologna:
sarà in via Bellinzona … segui il link

Chiunque abbia visitato l’interno il nostro convento ha avuto la percezione che non sarebbe stato possibile mantenere questi spazi ormai scarsamente utilizzati, cerchiamo di vedere questa cessione come una possibilità di andare avanti sia come chiesa che come parrocchia, grazie al ridimensionamento del santuario ad una area compatibile con le attuali esigenze.

Sicuramente questa percezione è stata ancora più forte se questa visita l’avete fatta in inverno ed avete immaginato le spese di riscaldamento del complesso, riscaldamento fatto con un impianto non progettato per il sezionamento, ci ricordiamo tutti la domenica del 20 febbraio!

In altre parole cerchiamo di superare le piccole o grandi mancanze di spazi e ringraziamo per questo accordo che ci da la possibilità di avere ancora degli spazi.